Personale di Giovanni Saldì a Genova. The art exhibition of Giovanni Saldì in Genoa

Personale di Giovanni Saldì a Genova. The art exhibition of Giovanni Saldì in Genoa

Personale di Giovanni Saldì a Genova.

The artist Giovanni Saldì exhibits his recent artistic research in Genoa from 14 January to 14 February showing a preview of the collection ” the last woman in the world “.

Genova — L’artista Giovanni Saldì (Casale Monferrato 1976) presenta a Genova per il cilco “L’Arte si Mostra in Succursale” dal 14 gennaio al 14 febbraio i lavori iperrealisti legati alla tradizione americana appresa a Miami. “Fruttimponenti” è dislocato alla Banca Sella nelle due sedi di Salita Santa Caterina n. 4, nella splendida cornice del suo palazzo nobiliare e nella sede di Via Fieschi, 21 R.

E’ presente nel percorso la recente ricerca delle lastre dipinte a colore ad olio su ruggine dal titolo “ the last woman in the world” che verrà presentata ufficialmente a New York nella nuova sede di Lexander Gallery.

“L’Arte si Mostra in Succursale” è l’iniziativa ideata dal Gruppo Banca Sella per promuovere e valorizzare l’arte italiana, in questo senso si tratta, crediamo, di un caso unico nel panorama italiano di connubio fra un Gruppo Bancario e il mondo dell’arte. Il progetto è stato avviato su tutto il territorio nazionale: a oggi sono oltre 90 le mostre programmate per i prossimi mesi nell’ambito de “L’Arte si Mostra in Succursale”.

La personale di Giovanni Saldì fa parte di questa iniziativa e rappresenta per  l’artista la terza esposizione dopo quella tenutasi presso la sede di Casale Monferrato e Milano. L’artista raccoglie in questa mostra tutti i dipinti della sua collezione dedicata ai frutti, realizzati con tecnica iperrealista. Il curatore della mostra, Carlo Pesce, definisce queste nature morte “frutti imponenti  posti nello spazio in modo assoluto ma solo apparentemente svincolati da regole matematiche”

Leave a Reply