CONZANO – L’arte di Giovanni Saldì è performance – Una mostra sugli asfalti con la bella variazione della ballerina vercellese Elisa Martinotti

CONZANO – L’arte di Giovanni Saldì è performance – Una mostra sugli asfalti con la bella variazione della ballerina vercellese Elisa Martinotti

G.M.A. Genetically modified asphalts. Questo è il nome del progetto di GiovanniSaldì, artista casalese che ha presentato a Conzano, nel Monferrato la sua mostra sugli asfalti. Nota particolare di questo evento è che non si è trattato di una tradizionale esposizione, Saldì ha, infatti, integrato alle sue opere alcune performance dal tocco quasi teatrale.

Dopo avere aiutato l’artista a spingere un enorme meteorite di asfalto dalla piazza del paese fino alla chiesa dei Batù, gli intervenuti hanno poi potuto assistere ad una suggestiva performance della ballerina vercellese Elisa Martinotti che, nelle vesti di statua col corpo ricoperto di sola terra, ha preso vita danzando tra le sculture, simboleggiando così l’energia che l’arte può e dovrebbe trasmettere. Sull’onda del successo dell’iniziativa, Saldì e il suo team ha ripetuto l’esibizione domenica 15 settembre con musiche dal vivo realizzate da Riccardo Manzato e Sonia Guarino.


Il progetto è stato oggetto di una tesi di laurea all’Accademia Albertina, ed è approdato anche alla diretta nazionale di Radio Deejay

Leave a Reply