“500 Grassbag”

Read More “500 Grassbag”

21/03/2013 11:05

La nuova installazione artistica  di Giovanni Saldì dal titolo “500 Grassbag”

Casale-Lago Maggiore (Trarego) — La
seconda opera pubblica del casalese Giovanni Saldì, realizzata in
collaborazione con Pietro di Giorgio, Stefano Gilardino e Carlo Pesce,
sarà presentata alla Rassegna artistica internazionale “Sentiero d’arte”
il 29, 30, 31 marzo – 1 aprile  a Trarego Cheglio Viggiona (Lago
Maggiore). Alle Ore 15.00 Vi sarà l’ apertura ufficiale dell’evento
presso la Sala Multiuso Dragoni.

Dall’ ultimo intervento artistico Art Mob a Casale Monferrato,
monitorato da Città dell’arte fondazione Michelangelo Pistoletto, si è
sviluppatto il nuovo progetto denominato “500 Grassbag”.L’ assessore
alle politiche giovanili Federico Riboldi che ha seguito da vicino gli
sviluppi di questo nuovo progetto così come dei passati, ha dato il
Patrocinio della Città di Casale Monferrato.

L’atelier Arte & Resaturo insieme all’ Associazione Italiana Teatro e
Varallo vivai, hanno unito le forze per realizzare insieme un
innovativa installazione che rappresenta un ecosistema di piante che
crescono all’interno di una vecchia Michelangelo Pistoletto.
Trecataizl è il vecchio furgone wolsvagen che funge da teatro, nonché da
Art Gallery itinerante.

L’ arte in viaggio rappresenta la possibilità di mostrare anche a
fruitori inconsapevoli e occasionali, installazioni artistiche come
questa.

Il viaggio di “500 grassbag” è iniziato all’alba da Casale Monferrato
per fare tappa a Novara dove è stata molto apprezzata per il suo
“concept” innovativo, terminando il tour del Lago Maggiore a Trarego.

L’installazione “grass-bag” si colloca all’interno di una riflessione che Giovanni Saldì ha iniziato circa due anni fa.
Tutto
è nato osservando l’azione della natura su una serie di manufatti posti
casualmente e da mani ignote nell’ambiente, non necessariamente rovine o
cose abbandonate, ma tutto ciò che in qualche maniera si è trovato – e
si trova – a rivestire una funzione nel quotidiano umano.

È un’opera accattivante, quella di Saldì, che deve essere osservata
anche come un invito a vedere che alla fine di un ipotetico viaggio
allegorico, in cui il progresso non intelligente, capace di sfruttare
ogni risorsa del pianeta ha fatto da padrone,  non ci può che essere un
ritorno alla natura, natura

Personale di Giovanni Saldì a Genova. The art exhibition of Giovanni Saldì in Genoa

Read More Personale di Giovanni Saldì a Genova. The art exhibition of Giovanni Saldì in Genoa

Personale di Giovanni Saldì a Genova.

The artist Giovanni Saldì exhibits his recent artistic research in Genoa from 14 January to 14 February showing a preview of the collection ” the last woman in the world “.

Genova — L’artista Giovanni Saldì (Casale Monferrato 1976) presenta a Genova per il cilco “L’Arte si Mostra in Succursale” dal 14 gennaio al 14 febbraio i lavori iperrealisti legati alla tradizione americana appresa a Miami. “Fruttimponenti” è dislocato alla Banca Sella nelle due sedi di Salita Santa Caterina n. 4, nella splendida cornice del suo palazzo nobiliare e nella sede di Via Fieschi, 21 R.

E’ presente nel percorso la recente ricerca delle lastre dipinte a colore ad olio su ruggine dal titolo “ the last woman in the world” che verrà presentata ufficialmente a New York nella nuova sede di Lexander Gallery.

“L’Arte si Mostra in Succursale” è l’iniziativa ideata dal Gruppo Banca Sella per promuovere e valorizzare l’arte italiana, in questo senso si tratta, crediamo, di un caso unico nel panorama italiano di connubio fra un Gruppo Bancario e il mondo dell’arte. Il progetto è stato avviato su tutto il territorio nazionale: a oggi sono oltre 90 le mostre programmate per i prossimi mesi nell’ambito de “L’Arte si Mostra in Succursale”.

La personale di Giovanni Saldì fa parte di questa iniziativa e rappresenta per  l’artista la terza esposizione dopo quella tenutasi presso la sede di Casale Monferrato e Milano. L’artista raccoglie in questa mostra tutti i dipinti della sua collezione dedicata ai frutti, realizzati con tecnica iperrealista. Il curatore della mostra, Carlo Pesce, definisce queste nature morte “frutti imponenti  posti nello spazio in modo assoluto ma solo apparentemente svincolati da regole matematiche”

Il Monferrato || News – Giovanni Saldì ad Artissima

Art mob “invasioni urbane” ad Artissima

Torino — Venerdì 9 ottobre, il gruppo Art mob “invasioni urbane” diretto dal casalese   Giovanni Saldì, è stato invitato a esporre l’ ultimo progetto artistico presso la fiera d’ arte contemporanea Artissima a Torino.

L’ incontro pubblico si è tenuto nei padiglioni  dedicati ai musei ,ed erano presenti  i collettivi  facenti parte al progetto art mob fondazione Pistoletto città dell’ arte. I progetti sono stati esposti dai singoli gruppi alla presenza dei mentori della fondazione coordinati dal direttore Paolo Naldini. In questa sede la video maker Micol Rosso ha parlato del concept del lavoro che consta di un video da lei montato, un catalogo curato da Nicolò Miglietta e l’ installazione curata da Saldì.

Giovanni Saldì ha consegnato a Michelangelo Pistoletto il catalogo di Invasioni urbane con il seme di un fiore, simbolo della performance artistica.  Il seme è un dono che è stato consegnato a tutti i partecipanti intervenuti alla performance che si era tenuta a Casale monferrato in viale lungo po Gramsci a ottobre. Lungo po è ora sede dell’ installazione permanente del giovane artista con la statua di asfalto pervasa di edere dal titolo “fascinazione” liberamente ispirata alle figure bistolfiane. Il seme da piantare è visto dal gruppo, come simbolo di rinascita e come possibilità di un invasione urbana positiva. Il gruppo, oltre ad aver presentato il progetto nella sede di Artissima, ha portato la performance anche presso l’antagonista  Paratissima.

In questi spazi si respira un fermento di arte   fatta da giovani emergenti che si offre a un publico più vario. E’ stato presentato il video e l’ esibizione del ballerino vestito con uno speciale abito di erba.

Numerosi i consessi e un po’ di stupore per un’ arte interattiva.

Esposizione a Milano

 

PERSONALE GIOVANNI SALDi

il 4 Aprile 2012

Presso Banca Sella
Via Parmigianino 13/15
20148 – Milano (Mi)